Capelli e cosmetici per capelli: impariamo a conoscerli!

May 18th at 12:00am
Share

Il capello è una struttura complessa costituita da 3 regioni principali:

 

  1. la cuticola: è la struttura più esterna e chimicamente resistente. Consiste nella sovrapposizione dei cheratinociti come le tegole di un tetto con un numero di strati variabili a seconda del tipo di capello. Ogni cellula della cuticola è coperta da uno strato lipidico che contiene l'acido grasso 18-MEA, responsabile della idrofobicità del capello. La rimozione di questo 18-MEA, effettuata da procedure cosmetiche con ph>9 (stiratura, permanenti) rovinano il capello perchè ne aumentano l'idrofilicità. La cuticola è molto fine nei capelli africani e questo li rende particolarmente fragili con tendenza alla rottura.
  2. la corteccia: costituisce la maggior parte della massa del capello ed è formata da cellule di forma allungata organizzate in macrofibrille connesse dalla CMC, una struttura molto importante ma vulnerabile dall'uso giornaliero di shampoo, asciugature senza agenti di protezione, sole e da stirature o permanenti. 
  3. il midollo: è una regione di debolezza del capello in quanto può divenire un via di propagazione dei fenomeni di rottura lungo la fibra del capello. Contiene la melanina (pigmento che da il colore al capello) e non è presente nei capelli fini dei bambini.

In base agli studi pubblicati, l'uso appropriato di cosmetici per capelli e integratori alimentari può riparare i danni alla cuticola e prevenire la rottura dei capelli riducendo la frizione, l'idrofilicità e la porosità del capello.

GLI SHAMPOO

Gli shampoo non sono solo degli agenti pulenti, ma agiscono attivamente per prevenire il danno alla struttura dei capelli. Sono composti, generalmente, da composti chimici ad azione pulente, additivi che contribuiscono alla stabilità e gradevolezza del prodotto, agenti condizionanti e ingredienti speciali che trattano problemi specifici.

I composti chimici ad azione detergente presenti negli shampoo si chiamano tensioattivi e agiscono indebolendo le forze di coesione che tengono adeso lo sporco ai capelli e permettono la sua rimozione attraverso il risciacquo. I più comuni e più efficaci tensioattivi sono quelli anionici (carichi negativamente) che però lasciano sui capelli e sulla cute dei composti che li rendono opachi e ingarbugliati, oltre a rendere i capelli elettrici. Questo non succede con i tensioattivi anionici di nuova generazione (alquil sulaftes, alquil ether sulfates) e quando ai tensioattivi anionici sono combinati diversi tipologie di tensioattivi (cationici, anfoteri o non ionici). Le formulazioni "senza solfati" si riferiscono a formulazioni che non contengono i tensioattivi anionici. 

BALSAMO/MASCHERA PER CAPELLI

Il balsamo per capelli neutralizza le cariche elettriche negative del capello lasciate dallo shampoo o da trattamenti chimici e lubrifica la cuticola, riducendone l'idrofilicità. Il balsamo è costituito da olii, cere, polimeri, amminoacidi e molecole cariche positivamente: le molecole più piccole raggiungono la corteccia, mentre quelle grandi si fermano sulla cuticola del capello. I capelli decolorati o trattati chimicamente hanno una più alta affinità con il balsamo poichè sono più porosi e hanno una più alta concentrazione di cariche negative.

Le azioni del balsamo sono le seguenti:

  • migliorare la pettinabilità
  • mimare lo strato esterno lipido del capello (18-MEA)
  • ridare idrofobicità
  • chiudere le squame della cuticola
  • evitare o minimizzare l'effetto "capelli eletrici" neutralizzando le cariche negative
  • aumentare la brillantezza e la maneggiabilità del capello 

GLI OLII VEGETALI E MINERALI

Gli olii vegetali hanno un ruolo importante nella protezione del capello dai danni poichè riescono a penetrare al suo interno riducendo la quantità di acqua assorbita dal capello stesso portando così ad un loro minor rigonfiamento. L'olio può inoltre riempire il gap esistente tra i cheratinociti impedendo la penetrazione di sostanze dannose.

GLI OLII ESSENZIALI

Adatti mix di olii essenziali sono efficaci da applicare e massaggiare sul cuoio capelluto al fine di purificarlo, stimolare la microcircolazione, fortificare i capelli e preparare ai trattamenti successivi.

GLI INTEGRATORI

Ci sono dei minerali necessari al benessere del capello, che devono essere integrati quando i capelli appaiono deboli e privi di struttura. 

In Ayurveda, l'antica medicina indiana, l'ingrigimento prematuro dei capelli è dovuto ad un eccessso di Ama ed è quindi ritardabile attraverso un'opportuna integrazione che mira a recuperare l'equilibrio del soggetto.

 

Nelle farmacie Kerix troverai specifici trattamenti naturali per i capelli ad azione curativa o estetica, shampoo senza solfati, olii essenziali per il cuoi capelluto e integratori adatti al rinforzo dei capelli dall'interno. Siamo inoltre fortemente specializzati in medicina ayurvedica e sapremo darti il giusto consiglio per ritardare il loro ingrigimento e rallentarne la caduta. Ti aspettiamo!