CARBOIDRATI E COLESTEROLO

May 17th at 12:00am
Share

Opinione comune e credenza diffusa è che per ridurre il livello di colesterolo e trigliceridi si debbano evitare i cibi grassi. Il consiglio più comune è quello di non mangiare le uova, assumere solo carne magra e acquistare preferibilmente i prodotti "a basso contenuto di grassi", come lo yogurt magro e le gallette di riso.

Purtroppo, proprio questi consigli, hanno determinato l'epidemia di sovrappeso e obesità e l'aumento massivo della vendita delle STATINE, noti farmaci che bloccano la sintesi del colesterolo! I cibi "senza grassi" sono, infatti,  il più delle volte, ricchi di carboidrati e proprio i carboidrati determinano la secrezione di insulina, l'ormone che spinge il nostro corpo a produrre colesterolo e ad accumulare grasso nel tessuto adisposo. 

Quindi come dobbiamo comportarci per ridurre naturalmente i livelli di colesterolo e trigliceridi? Dovremmo evitare di assumere prodotti raffinati ad alto indice glicemico come IL PANE BIANCO, LA PASTA BIANCA, IL RISO BIANCO, LE PATATE, LE GALLETTE, LE FETTE BISCOTTATE, I BISCOTTI INDUSTRIALI E LE MERENDINE...

Che cosa mangiare quindi a pranzo e a cena? VERDURE DI STAGIONE, pesce azzurro almeno 3-4 volte alla settimana, carne biologica NON MAGRA, fagioli di soia verdi o lenticchie rosse o hummus di ceci almeno 2-3 volte alla settimana, chicchi di avena integrale 3-4 volte alla settimana, uova biologiche (2 a settimana), formaggi freschi NON MAGRI max 3 volte alla settimana.

Che cosa mangiare a colazione? Potete alternare una colazione a base di Yogurt INTERO bianco con fermenti lattici (3-4 volte alla settimana) e frutta fresca di stagione con una crêpe con farina di canapa* (3-4 volte alla settimana)!

Per merenda? Noci, nocciole e qualche acino di uvetta passa  

Uno sguardo al passato per capire il presente:  prima dell'avvento delle statine (la prima statina fu approvata nel 1987) la cura per l'eccesso di sovrappeso e obesità e degli alti livelli di colesterolo e trigliceridi era già stata scoperta! Nel lontano 1864 il Doctor Banting aveva già scritto, nel suo "ON CORPULENCE" , libro che fu a quel tempo un best seller in Inghilterra, che la cura per perdere peso era eliminare il pane, i cereali e le patate dalla dieta e mangiare carne NON privata del grasso. I suoi scritti furono poi ripresi dal Dr. Atkins nel 1972, che non fu quindi un rivoluzionario, ma semplicemente copiò gli scritti di Banting...Nei tempi moderni, quando spesso al farmaco è affidata la salute delle persone, non dobbiamo dimenticarci della dieta come regola di comportamento adatta a preservare la salute perchè spesso potrebbe, da sola, ripristinare la nostra salute!

Ti aspettiamo in farmacia con consigli e test personalizzati per prevenire le malattie croniche!

 

*CREPS DI CANAPA (ricetta PharmaVegana).

Ingredienti : mezza tazza di farina biologica, mezza tazza di farina di canapa biologica Prodigi della Terra* , 1 cucchiaio di fecola di mais o di patata, 2 tazze di latte bio o latte vegetale soia* o riso* o avena*, un pizzico di sale himalayano* , 2 uova + 1 tuorlo ,3-4 cucchiai d’olio extra d’oliva o di sesamo . Tenere la pastella in frigo per almeno 30 minuti ; rimescolare la pastella e cuocere le creps in pentola antiaderente ben calda . Ottime con sciroppo d’acero o con marmellata bio senza zucchero o con crema di tofu